massimo binelli

BUSINESS E SPORT COACH

Il Blog di MB

Pillole di Coaching

Lunedì, 07 Dicembre 2015 07:01

Solo per oggi (Il potere del “qui e ora”)

Solo per oggi (Il potere del “qui e ora”)

Potresti aver trovato la formula “SOLO per OGGI” al termine del terzo video del mio videocorso Atleta Vincente, ma non è di quel “SOLO per OGGI” che intendo parlare (se proprio non resisti dalla curiosità di scoprirlo, iscriviti al sito AtletaVincente.com, è gratis!). Lo spunto per l’argomento della Pillola di questa settimana, invece, me l’ha offerto Gianluca, che in un suo recente intervento nel corso di un incontro tra amici e colleghi ha spiegato ai presenti la sua visione del “vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo”.

Anche “solo” 24 ore senza un obiettivo sembrano eterne!
A Gianluca ho replicato dicendo che il “vivere alla giornata” in qualche modo può essere ricondotto al principio del “qui ed ora”, un concetto che chi mi segue ben conosce, perché lo tiro in ballo molto spesso. Essere consapevoli del “qui ed ora”, responsabili di ciò che accade nel momento presente e avere fiducia in sé stessi significa evitare di tormentarci per il passato, perché quel che è fatto è fatto, e poi perché rimuginare è dannoso e intossica la mente, ma significa anche evitare di angosciarci per il presente e di preoccuparci per il futuro.

“Beh, tutto qui, mio caro mental coach?”


Sì, lo so, fin qui, «niente di nuovo sul fronte occidentale», come direbbe Remarque. Ma non è tutto qui. Per dare un senso al nostro presente è importante avere un obiettivo, perché «una vita senza obiettivi è come il sonno senza sogni». Questa volta però non c’entra Remarque, è una frase trovata nel mare magnum di Facebook, della quale ignoro la paternità...

Il mio libro “Atleta Vincente. Strategie e tecniche per diventare campioni nello sport e nella vita”, un vero e proprio manuale che rivela i segreti dell’atteggiamento mentale adottato dai Vincenti per raggiungere i loro traguardi: lo trovi su Amazon.it

Perché è così importante fissare obiettivi? È importante perché un obiettivo ben formato scatena un’ondata travolgente di motivazione, che ci spinge ad agire, con tenacia e intelligenza, nella direzione del risultato auspicato. E più l’obiettivo è impegnativo, ma sempre realistico, e più alta è la probabilità di raggiungerlo con successo. Sembra un paradosso, vero? Questo succede perché un obiettivo troppo semplice da raggiungere scatena scarsa motivazione, un obiettivo irraggiungibile viene percepito dal nostro cervello come un inganno, mentre un obiettivo importante e realistico mette in moto meccanismi mentali molto potenti.

Dunque: vivere sì nel presente, ma avere ben chiaro il cammino da percorrere.

Vuoi che te la racconti io? Ok, clicca e guarda il video...


Come godere al massimo nelle prossime 24 ore
A questo punto, probabilmente ti stai chiedendo cosa c’entri il “SOLO per OGGI” con il “qui ed ora”, vero? C’entra, perché per comprendere il valore del presente, suggerisco a te, a Gianluca e a tutti coloro che adottano la sua “filosofia di vita”, alcune attività da svolgere “OGGI”, ossia impegni da prendere con sé stessi soltanto per un giorno, non per una settimana, un mese o per il resto della vita. Quindi rimane inviolato il “suo” principio del vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo, tuttavia l’idea è quella di rendere speciale proprio quel giornostrong>.

Cosa puoi fare “SOLO per OGGI”? La lista di attività che non rientrano nelle normali abitudini, da svolgere solo per un giorno, è pressoché infinita, tuttavia impegnati a sceglierne almeno tre, tra quelle della splendida dozzina che ti suggerisco, da portare a termine entro 24 ore da quando avrai preso la decisione.

SOLO per OGGI…

  1. mi sveglio un’ora prima del solito, spremo un limone, diluisco il succo in un bicchiere di acqua tiepida, lo bevo tutto d’un fiato poi esco e cammino per mezzora osservando tutto ciò che ho attorno come se fosse la prima volta che lo vedo. Rientro, mi faccio una doccia e preparo una colazione sana.
  2. mi sveglio un’ora prima del solito, medito per 20 minuti poi inizio a leggere un libro inerente al mio percorso di crescita personale o professionale.
  3. dedico la prima ora della mia giornata a organizzare le successive 23 ore classificando le attività da svolgere OGGI per valore, importanza e urgenza, e mi impegno a rispettare il mio programma.
  4. controllo le notifiche dei social network almeno 4 ore dopo la sveglia.
  5. smetto di seguire le notifiche dei social network almeno 2 ore prima di andare a letto.
  6. mi alleno per almeno mezzora all’aria aperta.
  7. scelgo di mangiare soltanto alimenti sani.
  8. vado a dormire un’ora prima del solito.
  9. scelgo di essere felice, perché sono consapevole che la mia mente mi accontenta sempre e che qualsiasi problema può essere parcheggiato per almeno 24 ore.
  10. evito di lamentarmi per la sfiga, di giudicarmi, di inquinare la mia mente con pensieri negativi.
  11. dedico un’ora al mio corpo e al mio benessere.
  12. esercito l’arte della pazienza, sono gentile con tutti, evito di criticare, rivolgo almeno un complimento sincero a qualcuno e faccio qualcosa di buono per gli altri.


Per rafforzare il tuo impegno
, potresti adottare il principio della “dissonanza cognitiva”, di cui ho parlato nella Pillola 44 (in quel caso, spiegavo il motivo per cui bisogna mantenere i segreti, mentre qui sfruttiamo proprio la potenza di un impegno pubblico, ossia l’esatto contrario). Ebbene, una volta che hai scelto le tue tre attività da svolgere “SOLO per OGGI”, fallo sapere al mondo intero. Scrivi nei commenti e condividi sul tuo profilo Facebook e sugli altri social in cui sei presente che a partire da… e per le successive 24 ore prendi l’impegno di… e autorizzi chiunque ti conosca a sputtanarti altrettanto pubblicamente se non mantieni fede alla tua promessa. Trascorse 24 ore, fai sapere a tutti com’è andata.

Ti piace l’idea? Sappi che il “SOLO per OGGI” in fondo vale soltanto per 24 ore, quindi ce la puoi fare, vero? Però una giornata così puoi ripeterla una volta ogni sei mesi, una volta al mese, una volta alla settimana, una volta al giorno… Capita l’antifona?

È il momento di agire!
Se ti va di approfondire la filosofia di vita del “SOLO per OGGI”, contattami e ne parliamo. Come dico sempre, “alza le chiappe dal divano e muoviti, fai il primo passo verso il tuo obiettivo”, e anche rompere il ghiaccio con un’opinione o una domanda è un modo per uscire dal torpore e passare all’azione, non credi? ;)

 

Ultima modifica il Lunedì, 22 Maggio 2017 14:18

Lascia un commento